Balotelli torna in Nazionale, i bookmakers ci mettono la mano sul fuoco

Attualmente, nello scegliere 1xbet.com per piazzare una scommessa sportiva online, è tutt’altro che allettante la quota pagata per il ritorno di Mario Balotelli in Nazionale. Con Mancini nuovo CT, infatti, già nelle scorse settimane gli operatori di scommesse online proponevano quote irrisorie per il ritorno di SuperMario con la maglia azzurra, ma attualmente siamo scesi alla quota risibile di 1,05 volte la posta puntata, il che significa che la quota è tipica di puntate che sono quasi prossime alla chiusura.

E questo anche perché, sul versante opposto, la mancata convocazione di Mario Balotelli in Nazionale è invece pagata a ben 6 volte la posta puntata. Le migliori stagioni calcistiche di Mario Balotelli sono state proprio quelle con Roberto Mancini in panchina, e questo perché, sebbene in certi casi il rapporto sia stato conflittuale, tra i due c’è sempre stato un grande feeling.

Inoltre, a differenza di quanto è accaduto in passato, Mario Balotelli è arrivato in un momento clou della sua carriera, quello per cui occorre capitalizzare al massimo le occasioni in quanto altrimenti si rischia di perdere definitivamente il treno. Non a caso a Nizza si è visto un attaccante non solo più maturo, ma anche prolifico il che è fondamentale per la Nazionale italiana di calcio che ha bisogno di rilanciarsi visto che i Mondiali di Russia del 2018 gli Azzurri potranno verderli solo con il televisore, e precisamente in chiaro sui canali free del Gruppo Mediaset.

Dopo aver chiuso il rapporto, in Russia, con lo Zenit San Pietroburgo, il nuovo Commissario tecnico della Nazionale italiana di calcio Roberto Mancini sarà chiamato a rifondare un gruppo dopo l’esperienza negativa con il Ct Ventura. ‘Orgoglioso di fare il CT, voglio riportare in alto l’Italia’, ha non a caso dichiarato a caldo Roberto Mancini dopo aver firmato il contratto che lo lega alla Nazionale di calcio.

Rispetto al Mondiale di Russia del 2018 che è sfumato, l’obiettivo sarà ora quello di non sbagliare con la qualificazione alla fase finale Campionato europeo di calcio 2020. Tra due anni si disputerà infatti la 16esima edizione del torneo continentale per Nazionali che è organizzato dalla UEFA e che, in concomitanza con il 60esimo anniversario dalla nascita del campionato, sarà itinerante. Ad ospitare Euro 2020, infatti, non sarà una sola nazione in quanto il torneo si disputerà in ben 12 distinte città europee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *